In che cosa crediamo

  • ogni individuo ha il diritto di conseguire il miglior livello di benessere per lui possibile;
  • tale benessere comporta il raggiungimento della migliore capacità relazionale e comunicativa, nel rispetto delle caratteristiche e potenzialità di ciascuno;
  • il diritto alla salute non può coniugarsi con la passività del soggetto che lo esige, ma si fonda su un impegno reciproco, l’alleanza terapeutica, tra il paziente, il suo terapista, la sua famiglia, la scuola e le altre agenzie, per il raggiungimento del successo terapeutico;
  • una buona terapia non può prescindere da una buona relazione, fondata sulla fiducia.

La nostra struttura opera per il miglioramento delle competenze comunicative individuali e offre assistenza specialistica (valutazione, prevenzione e trattamento) per le seguenti patologie:

  • disturbo del linguaggio in età evolutiva (ritardo di linguaggio, disturbo specifico del linguaggio o DSL);
  • disturbo dell’apprendimento (DSA);
  • alterazioni della fluenza dell’eloquio (disfluenza/balbuzie);
  • disabilità comunicative conseguenti a ipoacusia, con esperienza pluridecennale nella riabilitazione degli impianti cocleari, mediante l’integrazione di varie metodiche, tra cui l’Auditory Verbal Therapy (AVT);
  • disabilità comunicative relative a disabilità intellettiva;
  • disabilità comunicative relative ad autismo, disturbi dello spettro autistico e ad altri disturbi del neurosviluppo;
  • disturbi della coordinazione motoria e delle abilità prassiche (disprassie);
  • alterazioni della deglutizione, squilibrio muscolare orofacciale;
  • disturbi della voce parlata (disfonie);
  • disabilità comunicative acquisite (afasie);
  • disturbi della parola (disartria);

 

La condivisione in équipe di conoscenze, esperienze, pratiche terapeutiche tra noi e con altre figure professionali esterne è sostegno nel lavoro di ogni giorno e garanzia per il paziente.

La nostra preparazione professionale prevede continui aggiornamenti, revisioni dell’operato e confronti con altri professionisti. In particolare, molte nostre logopediste sono formate con il metodo PROMPT (Approccio per la Riorganizzazione di Target Fonetici Orali Muscolari) e con il metodo Benso per il training cognitivo di potenziamento del Sistema Attentivo Esecutivo.

Anche per questa finalità è stata costituita nel  dicembre 2011 l’Associazione culturale Paroleincerchio – operante in sostituzione della omonima s.n.c. nata già nel 2008, che si propone di offrire una formazione di qualità ai logopedisti e agli altri operatori sanitari, agli educatori e ai genitori. Le sue attività hanno come obiettivo l’aggiornamento su temi inerenti la patologia della comunicazione e offrono un luogo di scambio di esperienze e di condivisione di progetti tra persone appartenenti, a diverso titolo, al mondo riabilitativo e formativo.

Collaborazioni

  • Attivazione del tirocinio per il Master universitario DSL e DSA dell’Università LUMSA di Roma, in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas dal 2016
  • Convenzione con Società Cooperativa Anastasis di Bologna per il doposcuola specialistica dal 2016